+393385496378

©2019 by Alessandro Interlando - All right reserved

CONCORSO PROGETTAZIONE ARREDI NATEVO

2013

 

Il progetto "ZABLE" rappresenta una nuova idea di complemento di arredo che segue i riferimenti NATEVO sull'uso di elementi luminosi associati ad elementi di arredo di tipo tradizionale. .
La prima proposta descrive un tavolo dalle linee morbide miste a tratti più netti, che si ispira al concetto di "new edge" che segna il design contemporaneo in ambito industriale. La particolarità del design è riscontrabile soprattutto nelle gambe inflesse che conferiscono dinamismo e robustezza al tavolo. La pulizia degli spigoli netti e delle forme geometriche semplici ne aumenta il carattere contemporaneo e l'adattabilità in diversi ambienti. La struttura è costituita da una monoscocca che comprende la base, le gambe e il piano del tavolo. Il piano del tavolo deriva da una unica lastra piana, appositamente sagomata e piegata ai bordi per aumentarne la resistenza torsionale. E' previsto anche l'inserimento, nello spessore del piano, di apposite costole trasversali di irrigidimento. Il piano del tavolo presenta, nella porzione sottostante, l'alloggiamento per il sistema di illuminazione il quale è celato da un apposito vetro diffusore che viene fissato alla struttura attraverso un apposito carter metallico.
La seconda proposta descrive un complemento dal design più deciso. La sagoma del tavolo è tagliente, lineare, espressione di una funzionalità estrema, e le gambe che sostengono il piano sono l'espressione massima di questi concetti. Le gambe del tavolo sagomate a "Z" sono costituite da due carter metallici accoppiati e distanziati da appositi elementi interni, in modo da potere alloggiare all'interno il sistema di illuminazione. Il piano è realizzato con carter di lamiera di adeguato spessore piegato ai bordi, con spigoli smussati a 45°.

In collaborazione con: Studio Liquid Firenze

 
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now